Sunday, May 27, 2012

Parco archeominerario alta Valsessera

Qualche settimana fa, trovandomi al Bocchetto Sessera, ho notato un nuovo cartello che riguarda il Parco archeominerario alta Valsessera.
Incuriosito oggi ho deciso di andare a visitarlo.

Dal Bocchetto Sessera si prende la strada per l'Artignaga di sotto, arrivati in vista delle baite si trova l'indicazione per un sentiero sulla destra.


Il sentiero prosegue in mezzo al bosco e dopo circa un quarto d'ora si vede il Sito Argentera dall'alto. Si lascia il sentiero e si scende per visitarlo.


Per proseguire il percorso si risale per raggiungere nuovamente il sentiero e si procede nella stessa direzione. Poco dopo si arriva in prossimità della Cascata Artignaga e si attraversa il torrente su un ponte sospeso.


Pochi metri dopo aver attraversato il ponte si raggiunge una strada più larga che si percorre in discesa, arrivati in fondo si procede per la strada che si raggiunge verso sinistra per pochi metri e in mezzo al bosco si intravede l'indicazione per il Sito Rondolere.


In alternativa si procede verso destra e appena prima del ponte in prossimità della Casa del pescatore c'è un grosso cartello che indica il sentiero per raggiungere il sito.

In entrambi i siti ci sono dei pannelli illustrativi che spiegano l'attività che veniva svolta.
Il Sito Rondolere è recintato e chiuso, il Sito Argentera è completamente visitabile.


Il percorso è di circa 11 km, trovate qui la traccia visualizzabile con Google Earth.

Tutte le foto della passeggiata qui.

No comments:

Post a Comment